L’abbigliamento country è originario dell’ America ed è legato al mondo dei cow boy. Caratterizzato da pantaloni jeans, camice a quadri, gilet, cappello a falda larga, stivali e grandi cinturoni, viene riproposto nell’ambito della moda con delle variazioni sul tema sia per un pubblico maschile che femminile.

Sia il cappello da bovaro che gli stivali, avevano un uso tattico e servivano per ripararsi dal sole e dalle intemperie. Riproposta sul set nei film d’epoca di molti anni fa, la moda country e lo stile che ne deriva, è stato catturato nei contenuti, sono nati corsi di ballo dove si imparano i balli tradizionali del far west, e per l’abbigliamento. Lo stile country è riproposto variandone i contenuti ma mantenendo inalterati i capi tipici: jeans, cappello e stivali. Le camice possono venir adottate non solo a quadretti ma anche in tinta unita e con qualche variazione sul tema, mentre intramontabile il capello caratteristico proposto in tessuto di lana nero per l’inverno e in fibra di paglia leggera e chiara per l’estate. Anche gli stivali, denominati camperos vengono apprezzati da un vasto pubblico osservante lo stile country e non.

DONNE
Le donne che amano lo stile country tendono ad indossare capi classici come il pantalone in jeans proposto in molte varianti, lungo e corto, mentre abiti sempre in cotone o jeans di varia lunghezza con e senza maniche si alternano a gonne lunghe e a camiciole ricamate. Non manca anche in questo caso, il cappello riproposto da vari brand anche in versione zebrata, leopardata, in finta pelle, con numerose variazioni sul tema. Per chi amano l’eleganza e il romanticismo, lunghi abiti in tinte chiare preferibilmente in pizzo Sangallo decorati da scolli profondi, bretelline e maniche di varia tipologia, vestono la silhouette aderendo al corpo per uno stile country romantico ed attuale. Le frange adornano giubbotti, borse, stivali e cinte divenendo uno dei dettagli più ricercato negli accessori e nelle borse. Un’ altra particolarità delle cinte è quella di essere decorate da incisioni, borchie ed intrecci. I capi si ispirano alle geometrie degli Indios e ricamano t-shirt crochet o le giacche di camoscio perfette per le ragazze gipsy. Per cavalcare la moda western ideali sono i gioielli e bijoux da capa indiana: piume, serpenti, teschietti messicani, giri di perline etno e maxi collane.

UOMINI
Lo stile country per gli uomini, è più tradizionale e si rifà proprio ai capi tipici utilizzati nel vecchio west, la praticità degli indumenti scelti, veniva sapientemente adottata proprio in virtù delle mansioni che il bovaro doveva svolgere. Rivisitata in chiave moderna la moda country si arricchisce di dettagli maschili e talvolta sensuali. Camice in tessuto tartan si alternano a tinte unite, bicromie e frange, ma, oltre alle note classiche di questa tendenza moda, lo stile country si riproduce anche in abiti eleganti indossati da chi osa, senza rinunciare ad un pizzico di classicità. Ed è cosi che lo stile country limitato alla sportività e alle giornate in libertà si trasforma in abito da indossare anche nei posti di lavoro.

Credits : DONNA MODERNA

Redatto da:  CLAUDIA PALOMBI